La Bussola della Trasparenza dei Siti Web

A supporto dell'attuazione e della governance della trasparenza dei siti web nelle pubbliche amministrazioni

Consulta un sito web inserendo la denominazione dell’Amministrazione

Benvenuto

Da aprile 2013, tutti gli obblighi di trasparenza per le pubbliche amministrazioni sono disciplinati in unico testo normativo: il d.lgs. 33/2013. Il decreto, modificato ulteriormente nel mese di giugno 2016 dal d.lgs. 97/2016, ha, tra l’altro, standardizzato la modalità di pubblicazione dei contenuti, indicando per ognuno di essi l’esatta posizione e denominazione all’interno dei siti istituzionali delle Pubbliche Amministrazioni.

Tramite la Bussola della Trasparenza puoi analizzare e monitorare le informazioni inserite dalle varie amministrazioni e partecipare quindi al miglioramento continuo della qualità delle informazioni on-line e dei servizi digitali.

Questa iniziativa è in linea con i principi dell'OPEN GOVERNMENT ed in particolare mira a rafforzare:

Trasparenza

Partecipazione

Accountability

Se fai parte di una pubblica amministrazione

Puoi verificare on-line, in tempo reale, il sito della tua PA analizzandone i risultati, confrontarlo con i siti di altre amministrazioni, attivarti per adeguarlo sempre più alle linee guida e alla trasparenza.

Se sei un cittadino

Puoi consultare il sito del tuo comune, capire quanto è trasparente sul web, effettuare statistiche, vedere le classifiche.
Puoi capire quindi di più sulle Pubbliche Amministrazioni e diventare parte attiva per stimolare la tua amministrazione ad essere più aperta.

Se sei uno studioso o un giornalista

Puoi consultare i siti web e i contenuti di determinate sezioni e scaricare i dati in tempo reale per il tuo lavoro, per studi e ricerche o per effettuare statistiche.
Puoi verificare quanto e dove le Pubbliche Amministrazioni sono trasparenti, ed essere parte attiva nel miglioramento continuo della trasparenza e della qualità delle informazioni on-line, anche fornendo proposte e suggerimenti.